Elmas, tenta di imbarcarsi con un passaporto falso: cinese in arresto

Il 29enne era stato già tratto in arresto per lo stesso reato alla fine dello scorso dicembre presso l’aeroporto di Torino

La Polizia di Stato ha tratto in arresto un cittadino di nazionalità cinese HE ZHENBAO, 29enne.

Nella serata di ieri il giovane è stato fermato dai poliziotti della Polizia di Frontiera dello scalo aereo “Mameli” di Elmas, mentre tentava di imbarcarsi su un volo diretto a Londra esibendo un passaporto della Repubblica Cinese.FLYING CARPET TEST TEST TEST

All’atto del controllo documentale, nel corso delle verifiche effettuate nel sistema Shenghen, il microchip non ha però dato riscontri.

L’ulteriore controllo sulle impronte digitali ha permesso di scoprire che il passaporto esibito non fosse lo stesso presentato nel corso di un precedente ingresso in Lettonia.FLYING CARPET TEST TEST TEST

Il 29enne, con l’identità emersa durante il controllo, era stato già tratto in arresto per lo stesso reato alla fine dello scorso dicembre presso l’aeroporto di Torino.



In questo articolo: