“Evviva la frutta e la verdura”, lo spettacolo dei piccoli studenti all’Auditorium del Conservatorio di Cagliari

Mercoledì 30 e giovedì 31 gennaio presso l’Auditorium del Conservatorio di Musica di Cagliari, si terrà la manifestazione di canto, danza e recitazione “Evviva la frutta e la verdura”, nell’ambito del progetto “Educazione alimentare in Sardegna”, promosso dalla Direzione Didattica Statale 17° Circolo di Cagliari con il contributo dell’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Cagliari

Mercoledì 30 e giovedì 31 gennaio presso l’Auditorium del Conservatorio di Musica di Cagliari, si terrà la manifestazione di canto, danza e recitazione “Evviva la frutta e la verdura”, nell’ambito del progetto “Educazione alimentare in Sardegna”, promosso dalla Direzione Didattica Statale 17° Circolo di Cagliari con il contributo dell’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Cagliari.

La manifestazione (che rappresenta una delle fasi conclusive del progetto predetto) sarà articolata in due rappresentazioni (con inizio ciascuna alle ore 15.00) e prevede il coinvolgimento di oltre 650 bambini (appartenenti alle Scuole dell’Infanzia e Primarie dell’Istituto) che si esibiranno proponendo brani musicali e coreografie che spaziano dal pop al rap fino alla ballad (con arrangiamenti dai ritmi coinvolgenti e dalle sonorità moderne e di grande impatto) e affrontando in modo giocoso tematiche attinenti alla salute e all’alimentazione. La messa in scena di uno spettacolo frizzante e molto colorato intende, attraverso musica, danza e recitazione, sensibilizzare ed educare i bambini ad avere cura di sé, della propria salute e del nostro pianeta.
Il progetto pluriennale “Educazione alimentare in Sardegna”, realizzato negli anni scolastici 2016/2017 – 2017/2018 e 2018/2019 con diverse attività didattiche, ha coinvolto tutte le classi delle scuole dell’infanzia e primarie appartenenti alla Direzione Didattica Statale 17° Circolo di Cagliari (diretta dalla Dirigente Scolastica, Prof.ssa Lucina Tolu) attraverso un importante percorso formativo di cittadinanza attiva che nel corrente anno si è sviluppata nell’ alfabetizzazione e formazione artistica (con attività ludico – giocose di danza e pratica musicale e di avvio propedeutico alla pratica corale, strumentale e coreutica) articolato e appositamente pianificato in base alle diverse fasce d’età degli alunni coinvolti. Le attività formative di arricchimento sono state tenute con la collaborazione di alcuni esperti dell’Associazione Culturale Musicale “Ennio Porrino”
di Elmas (con la Direzione Artistica del Prof. Ignazio Perra), in collaborazione con il Conservatorio Statale di Musica “Giovanni Pierluigi da Palestrina” di Cagliari.
Con il progetto “Educazione alimentare in Sardegna” si è voluto arricchire l’aspetto educativo in ambito artistico – musicale e coreutico nelle scuole dell’infanzia e primarie dell’Istituto e contribuire alla diffusione della cultura musicale e della danza nel territorio in modo  da rafforzare maggiormente il valore espressivo dell’arte, dei suoni, del ballo ed il ruolo della
scuola come luogo di aggregazione e di diffusione di saperi e competenze anche in ambito artistico
e creativo sull’educazione alimentare e il benessere psico-fisico.
Gli allievi coinvolti nelle attività previste nel progetto in questione hanno sin dall’inizio
mostrato vivo interesse. Infatti, è stato palese il loro crescente entusiasmo che ha messo in evidenza
l’importanza di favorire una didattica aggiuntiva sorretta da un’azione formativa programmata per
favorire un ambiente scolastico vivo dove la musica, il ballo e l’arte diventano fulcro e anima di un
attento percorso di crescita, di incontro, di confronto, di responsabilità e cittadinanza attiva.