Srna e Ceppitelli, due giornate di squalifica: noi siamo il Cagliari, questo è il verdetto degli arbitri

Un provvedimento che ancora una volta sottolinea l’atteggiamento duro dell’arbitro Paolo Mazzoleni nei confronti della squadra cagliaritana: il racconto-sfogo di Gigi Garau a nome di tutti i tifosi rossoblù, inviperiti per le decisioni di Mazzoleni e del giudice sportivo

di Gigi Garau

Due giornate di squalifica a Darijo Srna e Luca Ceppitelli per l’espulsione ricevuta nell’esplosivo finale di Cagliari Roma, questo è il verdetto del giudice sportivo che rincara la dose con 5000 euro di multa ciascuno e altrettanto al presidente del Cagliari Tommaso Giulini. Un provvedimento che ancora una volta sottolinea l’atteggiamento duro dell’arbitro Paolo Mazzoleni nei confronti della squadra cagliaritana. Ammonizione con diffida nei confronti di Maran e del suo vice (quindi regolarmente in panchina nella gara contro il Napoli), diciamolo chiaramente, il tributo che il Cagliari si ritrova a pagare per il pareggio all’ultimo minuto con la Roma è molto alto, ma se dobbiamo essere onesti ne è valsa la pena.

Sfido chiunque, in una situazione così tesa a mantenere i nervi saldi, tra l’altro Ceppitelli è anche il capitano della squadra e trovo normale che in un momento difficile del match ha cercato di far valere le ragioni della squadra. Il Cagliari è il simbolo orgoglioso di questa Isola fiera, ha combattuto lealmente una battaglia sportiva e non meritava di finire in nove la partita, in altre occasioni abbiamo visto protagonisti di squadre blasonate, manifestare disappunto per le decisioni arbitrali e non ricevere nessun provvedimento disciplinare.

Ma noi siamo il Cagliari, siamo abituati a ricevere di tutto e di più, combattiamo anche contro la mala sorte ed è stato magico l’amico Marco Sau quando si è intrufolato tra i giganti delle linee difensive romane ed ha spiccato il volo verso il paradiso della giustizia sportiva, quello che fa gonfiare la rete e che libera l’urlo più bello che un calciatore possa emettere. La doppia squalifica ci deve motivare a dare ancora di più, contro il Napoli vogliamo una vittoria, per i tifosi, per la squadra, per questa meravigliosa gente di Sardegna. Forza Cagliari!


In questo articolo: